dove-smettere-upper-cervical-treviso

Il mio Dottore dice che devo smettere…

Quante volte siete stati vittime di questo?

Il mio dottore dice che devo smettere di correre a causa delle mie ginocchia.
Il mio dottore dice che devo smettere di giocare a golf per la mia schiena.
Il mio dottore dice che devo smettere di fare sollevamento pesi per le mie spalle.

Prendetevi un momento per pensare alla vostra attività preferita. È un’attività alla quale non volete rinunciare nel corso della settimana. Ognuno ha un’attività che ama svolgere come parte normale della propria routine.

Potrebbe essere ballare o giocare a golf una volta alla settimana. Può essere una cosa semplice come una passeggiata con il proprio compagno o prendere in braccio i propri nipotini.

Quando pensate ad alcune delle ragioni più disparate per andare a vedere un chiropratico, di solito si pensa a liberarsi da dolori alla schiena, al collo o ad altre parti della colonna vertebrale. La realtà è che il dolore non è un motivo abbastanza grande per visitare il chiropratico. È molto più facile prendere una pastiglia per liberarsi dal mal di testa o simile che prendere il problema alla radice e risolverlo. Solitamente, quando un’attività delle più importanti viene negata, le persone prendono il telefono in mano e cercano le risposte.

Il che porta ad un punto interessante. Spesso, durante il primo consulto, il paziente ci dice: “il dottore dice che devo smettere di…”

E dopo quei tre puntini viene aggiunta un’attività speciale che rende la vita degna di essere vissuta.

Riprendere in mano la propria vita

Uno dei nostri pazienti più felici è arrivato a noi a causa di intensi dolori lombari che aveva cominciato ad avere in seguito ad un intenso giorno sul campo da golf. Questo era un signore che amava giocare ogni weekend. Era la sua fuga dallo stress sul lavoro e in famiglia. Aveva aspettato per oltre 2 mesi che il suo dolore passasse, ma era invece peggiorato. Ogni volta che cercava di simulare uno swing, sentiva una fitta intensa di dolore. Il suo dottore gli aveva detto di avere delle ernie al disco, e che era giunto il momento di lasciar perdere il golf per un bel po’. Gli era stato consigliato di venire in studio da un suo compagno di gioco, che gli aveva detto che probabilmente il suo atlante gli stava causando uno sbilanciamento nel corpo.

Ora, questo signore era parecchio scettico nei riguardi della Correzione Strutturale, e su quanto una delicata correzione potesse aiutarlo a star meglio. Nel giro di 2 settimane, le sue anche erano equilibrate e il suo dolore cominciò a diminuire. Dopo qualche consulto sul tema delle meccaniche del movimento e della mobilità, fu in grado di muovere la sua mazza da golf senza dolore per la prima volta in mesi. Era così contento che nel giro di poche settimane, mandò in studio altri 5 guerrieri del golf per un controllo spinale.

Anche se siamo abbastanza conosciuti nella comunità per aiutare le persone con dolori cronici o situazioni difficili, i nostri ricordi più felici sono legati alle persone che amano giocare a golf, correre e fare esercizio fisico. Per quale motivo? Perché quando vengono colpiti da un trauma, il loro primo step di azione è sentirsi dire dal dottore che devono smettere completamente.

Secondo noi, è nostro lavoro aiutare le persone a ristabilire la loro abilità nel fare le cose che più amano, non togliere loro le loro passioni.

Ci sono stati momenti in cui qualcuno abbia dovuto rinunciare alle mazze da golf o ai pesi in palestra? Certo. Ci sono sempre dei traumi troppo pesanti da affrontare.

In ogni caso, nella maggior parte dei casi le raccomandazioni sbagliate arrivano troppo preso rispetto a quando dovrebbero. La maggior parte delle volte è tutta una questione di ristabilire la normale bio-meccanica del corpo, rinsaldare le fondamenta della colonna vertebrale e insegnare al paziente qualche nuovo movimento per rendere le loro attività più sicure ed efficaci.

21 commenti
  1. zortilo nrel dice:

    I am not sure where you’re getting your info, but good topic. I needs to spend some time learning much more or understanding more. Thanks for great information I was looking for this info for my mission.

    Rispondi
  2. cheap flights dice:

    This design is incredible! You definitely know how to keep a reader entertained.
    Between your wit and your videos, I was almost moved to start my
    own blog (well, almost…HaHa!) Excellent job. I really
    enjoyed what you had to say, and more than that, how
    you presented it. Too cool!

    Rispondi
  3. cheap flights dice:

    Hello! I’ve been reading your site for some time now and finally got the courage to go ahead and
    give you a shout out from Dallas Texas! Just wanted to tell you
    keep up the good job!

    Rispondi
  4. tinyurl.com dice:

    Hey! This is my first comment here so I just wanted to give a quick shout out and say I genuinely enjoy reading through your posts.
    Can you suggest any other blogs/websites/forums that
    cover the same subjects? Thanks!

    Rispondi
  5. cheap flights dice:

    I have been exploring for a bit for any high quality articles or blog posts
    on this sort of house . Exploring in Yahoo I finally stumbled upon this website.
    Studying this information So i am glad to express that I
    have an incredibly good uncanny feeling I found out exactly what I needed.
    I most indisputably will make certain to do not put out
    of your mind this web site and provides it a look on a continuing basis.

    Rispondi
  6. tinyurl.com dice:

    Write more, thats all I have to say. Literally,
    it seems as though you relied on the video to make your point.

    You obviously know what youre talking about, why waste your intelligence
    on just posting videos to your site when you could be giving us something
    enlightening to read?

    Rispondi
  7. frolep rotrem dice:

    I’m no longer positive where you’re getting your info, but good topic. I needs to spend some time studying much more or understanding more. Thank you for great information I was in search of this info for my mission.

    Rispondi
  8. erotik dice:

    I have been surfing online more than 3 hours today, yet I never found any interesting article like yours. It is pretty worth enough for me. Personally, if all webmasters and bloggers made good content as you did, the web will be a lot more useful than ever before. Beckie Giusto Eanore

    Rispondi
  9. tinyurl.com dice:

    Hey there! I know this is kinda off topic but I’d figured I’d
    ask. Would you be interested in exchanging links
    or maybe guest writing a blog article or vice-versa? My website covers a lot of the same
    topics as yours and I feel we could greatly benefit from
    each other. If you might be interested feel free to shoot me
    an e-mail. I look forward to hearing from you! Excellent blog by the way!

    Rispondi
  10. turkce dice:

    We were in the shop only once when we were touring in Ireland some years ago. We love your creations, and even though we did not know Sean or Liz or the family personally, we can certainly sympathize with the family in the loss of someone who must have been so dear to all who knew her, especially her family. Sorrow is something we all share in this life and genuine sympathy is something we can all share as human beings. God Bless and comfort. Martguerita Wilfrid Jemimah

    Rispondi
  11. zortilonrel dice:

    Hi there, simply turned into alert to your weblog thru Google, and found that it’s truly informative. I’m gonna be careful for brussels. I’ll appreciate for those who continue this in future. Lots of people might be benefited out of your writing. Cheers!

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *